Interpretazione del grafico a candela – Candlestick

Candlestick

Caratteristiche principali del grafico a candela.

Il Japanese Candlestick Charting è il metodo di analisi grafica preferito dagli analisti, per disegnare una candlestick abbiamo bisogno di quattro dati:

  1. Prezzo di apertura.
  2. Prezzo massimo.
  3. Prezzo minino.
  4. Prezzo di chiusura.

La figura a candela è costituita da un corpo centrale (real body), un’ombra superiore e un’ombra inferiore. La prima è chiamata upper shadow ed è la linea verticale al di sopra del corpo centrale. Quella inferiore viene chiamata lower shadow e sta sotto il corpo centrale.

Il corpo centrale della candela è l’area dove si concentrano maggiormente le attività di scambio, quindi assume un significato particolare nell’analisi dei prezzi.
Gli estremi della candela rappresentano il prezzo massimo e il prezzo minimo, mentre il corpo centrale è il risultato tra la differenza del prezzo di chiusura con quello d’apertura.

Ci troviamo con un real body di colore bianco quando il prezzo di chiusura è superiore al prezzo di apertura. Mentre abbiamo un real body nero quando la chiusura è inferiore al prezzo di apertura.
I colori indicano immediatamente l’andamento (il trend) della giornata di trading. In presenza di una candela bianca significa che l’andamento è rialzista. Allo stesso modo sappiamo che un trend ribassista sarà raffigurato da delle candele nere, quindi si sarà verificato che il prezzo di chiusura è inferiore a quello di apertura.

Altre particolarità importanti del grafico a candela sono:

  • Lunghezza del corpo centrale.
  • Grado di rispondenza tra la lunghezza del real body e le shadow.
  • Posizionamento del corpo centrale all’interno del range giornaliero.

Come interpretare le candele

  • In presenza di un lungo corpo bianco il trend è nettamente rialzista.
  • Lungo corpo nero – trend fortemente ribassista.
  • Piccolo real body di color bianco siamo in presenza di un trend moderatamente positivo.
  • Piccolo corpo centrale nero, moderatamente negativo.
  • Ombra superiore bianca indecisione -negative.
  • Black upper shadow implicazione di indecisioni negative.
  • Black lower shadow, indecisioni positive.
  • White lower shadow – indecisione positive.
  • Doji line (quando il prezzo di apertura è uguale al prezzo di chiusura) – inversione.


Fai trading con XTrade sul forex, indici, azioni e materie prime con strumenti di analisi tecnica e grafici professionali.
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someoneShare on LinkedInShare on Reddit
Social tagging:

Comments are closed.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti, rispettando la privacy dei tuoi dati e secondo le normative europee. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie Informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi