Indicatori settore manifatturiero americano

Indicatori del settore manifatturiero americanoIndicatori del settore manifatturiero americano che influiscono sull’economia generale.

  • Pmi di Chicago: Purchsing Managers Index di Chicago viene pubblicato l’ultimo giorno di ogni mese alle 15:45 (ora italiana). Un valore del Pmi superiore a 50 punti indica un’economia in espansione, mentre un valore al di sotto segnala una fase di contrazione economica.
  • Ism manifatturiero: Institute for Supply Management’s è noto a tutti il primo giorno feriale del mese successivo a quello cui si riferisce alle 16:00 (ora italiana). Tale in indicatore serve per comprendere lo stato di salute del settore manifatturiero americano.
  • Philadelphia Fed Index: viene pubblicato ogni terzo giovedì del mese alle 16:00. E’ l’anticipatore dell’Ism manifatturiero, è in grado di cogliere i cambiamenti delle condizioni generali dell’attività del settore e delle spese per i consumi.
  • Ordini di beni durevoli: statistica mensile che indica lo stato di salute dell’industria americana. Quando gli ordini durevoli sono in crescita significa che l’economia si sta rafforzando.
  • Gdp: Gross Domestic Product è la versione americana del nostro Pil (Prodotto interno lordo). Riflette il tasso al quale il paese sra crescendo, se il dato è positivo, o si sta contraendo, se è negativo.
  • Mercato immobiliare: i permessi di costruzione vengono diffusi il 16 di ogni mese alle 14:20. Questo indicatore ci aiuta a capire gli sviluppi del settore edile. Più permessi equivale a più unità abitative private nei mesi avvenire. Oltre ai permessi viene diffuso il mercato delle vendite immobiliari, che è un ottimo indicatore della spesa per consumi. La crescita delle vendite è sempre ben accolta dai mercati finanziari, mentre una contrazione può avviare ad una discesa degli indici azionari.
  • Tasso di disoccupazione: riguarda l’andamento del mercato del lavoro. E’ un indicatore fondamentale per misurare la temperatura dei mercati. Il tasso di disoccupazione viene pubblicato il primo venerdì di ogni mese alle 14:30. Fotografa la situazione del mercato del lavoro. I mercati reagiscono positivamente a una riduzione, in quanto preannuncia l’arrivo di maggiori consumi e il miglioramento dell’economia in generale.

Fai trading con XTrade sul forex, indici, azioni e materie prime con strumenti di analisi tecnica e grafici professionali.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someoneShare on LinkedInShare on Reddit
Social tagging:

Comments are closed.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti, rispettando la privacy dei tuoi dati e secondo le normative europee. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie Informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi