Scopri i 3 migliori metodi per investire in criptovalute digitali

La curiosità degli investitori nei riguardi delle valute digitale (Bitcoin & C.) cresce proporzionalmente ai guadagni. Che se ne dicanon è ancora troppo tardi per guadagnare con le criptovalute. Oggi ci sono nuovi elementi per continuare a trarre profitto da questo mercato.

Bitcoin ed Ethereum hanno raggiunto quotazioni altissime, ma questo poco importa dato che puoi investire anche in Ripple, Litecoin, Ethereum Classic e la fila dei coins si allunga.
Criptovalute digitali

Osservati dal comportamento storico dell’Imperatrice delle criptovalute (BTC), è chiaro che chi ha guadagnato o sta speculando sono gli investitori a lungo termine. Mentre è più rischioso fare daytrading con i CFD sulle monete digitali. In quest’ultimo caso, l’effetto leva è impagabile quando azzecchi la previsione, ma quando sbagli è come prendere una manganellata sui denti. Vedrai più avanti come sfruttare questa opportunità.

Come è meglio investire oggi in criptovalute
1. Investire sul lungo periodo con criptovalute reali senza leva e senza portafoglio digitale.
2. Copiare le operazioni degli esperti con copytrader. Social network di investimenti se adeguatamente utilizzato è quasi impossibile perdere dei soldi. Con copytrader puoi copiare i migliori trader per ogni tipo di mercato, equivale a diversificare il tuo portafoglio. Come:
Per guadagnare con copytrader devi:
2a. Partire con un capitale minimo di: 1000 €. Con meno rischi di uscire “anticipatamente” dai mercati per l’effetto leva-margine.
2b. Scegliere da un minimo di 3 fino ad un massimo di 5 trader che operano in mercati diversi.
Scegliere il top trader per ogni mercato è indispensabile per diversificare il tuo portafoglio. Investire tutto il tuo capitale su un unico prodotto è sbagliato.
Registrati subito con eToro
Importante:  come diversificare il tuo investimento
Immaginiamo di scegliere il top trader delle criptovalute, del forex e degli indici.
Investiamo 200 euro per ogni trader: 200 alle criptovalute, 200 al forex e 200 agli indici. Totale 600 euro.
I 400 euro servono per coprire il nostro margine di garanzia per stare sul mercato.

3. L’ultimo metodo sta nell’unire i primi due (lungo periodo senza leva – metodo copytrader) mantenendo sempre il concetto della diversificazione, ma intervenendo i CFD quando sei in utile (daytrading con leve alte).

Esempio: ipotizza che dopo qualche mese sei rientrato del tuo investimento ed hai un utile su cui riflettere.
1000 euro deve essere il capitale minimo (onnipresente) sul tuo conto per permetterti di “muoverti” sui mercati. L’eccedenza (utile), se punti a guadagni più alti, devi ri-investirlo su prodotti di breve termine sfruttando l’effetto leva. Qui entrano in gioco i CFD. Prodotto più dinamico con più rischi ma anche con più chance di raggiungere profitti più alti. Resta un rischio calcolato perché viene eseguito sugli utili senza intaccare il tuo investimento iniziale.

Qual’è il metodo più sicuro per investire in criptovalute?
Per guadagnare con le monete digitali devi investire sul lungo periodo, tutto qui!
Acquista le valute esordienti (tipo Ripple, Litecoin…) su un progetto a lungo termine! Solo più tardi puoi osare, diversificando ulteriormente il tuo investimento, con le Leve finanziarie con i CFD.

Oggi, solo il broker eToro di permette di fare tutto questo, in più puoi incrementare i tuoi tassi di conversione senza aprire un portafoglio digitale.
Questo intermediario che conta oltre 6 milioni di utenti registrati in tutto il mondo (il più grande). Ti permette anche di:
– Aprire un conto demo o reale.
– Copiare degli esperti con Copy Trader o CopyFunds.
– Elaborare delle strategie di investimento.
– Operare con o senza leva.
– Investire in criptovalute reali senza aprire un portafoglio digitale.

Conclusione
Questi 3 metodi per guadagnare con sistemi di trading automatico si possono adottare sulle criptovalute e su qualsiasi altro mercato. Il segreto per guadagnare con il trading online è diversificare.
Apri subito un conto gratuito con eToro

Social tagging: > > > >

Comments are closed.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti, rispettando la privacy dei tuoi dati e secondo le normative europee. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie Informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi