Opzioni Binarie

Opzioni binarie

Trading di Opzioni Binarie

Il trading di opzioni binarie nasce nel 2008 alla CBOE (Chicago Board Options Exchange), originariamente vengono ammessi ai negoziati solo i grandi istituti bancari e gli investitori istituzionali. Solo più tardi vengono allargate anche ai privati.
L’etimologia del suo nome prende spunto dal sistema numerico binario, sul quale si basa il mondo digitale, per questo motivo le opzioni binarie vengono anche chiamate opzioni digitali. Come il codice binario utilizza due simboli (0 e 1). Così le opzioni binarie prendono in considerazione solo due valori.
Per quanto riguarda le tipologie di opzioni abbiamo la possibilità di scegliere tra: alto/basso, tocca/non tocca e intervallo. Poi, a seconda dal broker che scegliamo, possiamo trovare opzioni a 60” secondi, da 30′ minuti tra cui diverse formule di investimento come: coppie di valute, titoli azionari, indici e materie prime.

La caratteristiche principali di questo prodotto finanziario sono due: facilità e trasparenza.
Per iniziare un investimento è sufficiente scegliere un asset con il quale si vuole operare, per esempio il petrolio. Dopodichè bisogna scegliere la direzione che prenderà il suo prezzo: salirà o scenderà? Raggiungerà un determinato prezzo o no? Rimarrà all’interno di un determinato intervallo o uscirà?
Come si può facilmente intuire abbiamo il 50% di azzeccare o di sbagliare la scelta.
Il fatto di operare con direttamente sul mercato rende le transazioni trasparenti, i prezzi e gli andamenti sono uguali per tutti quindi non esiste il rischio di venire truffati. Inoltre, il vero valore aggiunto delle opzioni binarie è caratterizzato da un prezzo e un ritorno fisso. Dato fondamentale per effettuare accuratamente ogni nostro investimento, dato che sappiamo in anticipo quello che rischiamo di perdere o di guadagnare.

Alcune delle principali attività di trading
Tra le principali coppie di valute che possiamo scegliere abbiamo: euro/dollaro, euro/yen, sterlina/dollaro, sterlina/yen, dollaro/yen, euro/sterlina…
Tra le materie prime i valori: FTSE, DAX, Down Jones, Nasdaq, IBEX, Nikkei…
Azioni: oro, argento e petrolio.
Indici: Apple Inc, Google Inc, Vodafone, Barclays PLC, France Telecom…
Per tutte le attività vale la solita regola, quale sarà il suo andamento?

Operatività
Per iniziare ad operare è sufficiente registrarsi con un broker di opzioni binarie compilando l’apposito modulo d’iscrizione.
Effettuare un deposito. Il valore minimo è imposto dal broker. La maggior parte chiede un versamento minimo di 250 $, esistono dei broker che accettano anche 100 $ come deposito minimo.
In fase operativa gli investimenti partono con tagli da 10$, con la possibilità di fare uno o più investimenti contemporaneamente.
Quando inseriamo l’importo dell’investimento compare immediatamente il valore del guadagno se la nostra previsione sarà corretta. In questo modo abbiamo il quadro generale completo, conoscendo in anticipo il potenziale ricavo che possiamo ottenere da un determinato investimento.


Apri un conto demo e ricevi 25 euro in regalo. Registrati subito

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someoneShare on LinkedInShare on Reddit

Comments are closed.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti, rispettando la privacy dei tuoi dati e secondo le normative europee. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie Informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi