Cosa è il Bitcoin? Valuta o commodity

Qual’è il vero status dei Bitcoin sui mercati finanziari? Sono una valuta o una commodity?
Definirli una commodity può sembrare sbagliato, perchè oggi siamo abituati a vedere questa cripto come una moneta libera e neutrale. Però, per Goldman Sachs i Bitcoin ricoprono il ruolo di commodities e non di una valuta. Anche secondo Eric Posner, professore della Chicago University, i Bitcoin sono una moneta non regolamentata. Esattamente come fu l’oro molti anni prima e dal quale la criptovalute ha molte analogie in comune.Cosa è il Bitcoin?
Se pensiamo alle caratteristiche del metallo prezioso ci rendiamo conto che esistono moltissime similitudini con il Re delle criptovalute:

  • L’oro un metallo raro e difficile da trovare.
  • Ha un ottimo rapporto tra peso e valore.
  • Dura nel tempo.
  • Può essere diviso senza perdere valore.
  • Puoi fare trading sull’oro con qualsiasi valuta.

I BTC rafforzano il loro ruolo di commodity perchè lo scambio avviene su unità e qualità standard, dove vige il principio di fungibilità (bene unico e impossibile da duplicare).

I Bitcoin sono una commodity negoziabile soggetta a tasso di cambio e flussi di domanda e offerta. L’unica differenza rispetto a tutte le altre materie prime è che il processo di estrazione, lavorazione e diffusione avviene solo in digitale.

Il problema principale del Bitcoin è la complessa regolamentazione e l’intermediazione.

Per guadagnarsi lo status di commodity negoziabile il bitcoin deve essere:

  1. Un mezzo di scambio.
  2. Riserva di valore.
  3. Unità di conto.

Non si discute sul fatto che sia un mezzo di scambio. Mentre è difficile collocarlo come una siserva di valore e unità di conto. Perchè queste sono due caratteristiche non apparterrano alle criptovalute almeno fino a quando non spariranno i grandi movimenti sul tasso di cambio.

Sicuramente i bitcoin hanno già un posto prenotato in tutti quei Paesi dove non esistono infrastrutture forti come quelle del dollaro o dell’euro. In Stati dove la popolazione non ha un conto bancario e non sono assoggettate a politiche monetarie.
Per il resto c’è ancora molto da decidere.Apri subito un conto per fare trading in Bitcoin

Social tagging:

Comments are closed.