Yellen e Draghi contro le politiche di Trump

Yanet Yellen e Mario Draghi per Jackson Hole

A Jackson Hole in Wyoming Fed e Bce restano unite contro le politiche economiche di Donald Trump.

Il presidente Janet Yellen ha respinto duramente le richieste del presidente americano e del congresso a maggioranza Repubblicana per un alleggerimento delle riforme che hanno reso il sistema finanziario americano più sicuro. La Yellen ha attaccato duramente il tycoon, definendolo un “disastro” in politica economica.

Indirettamente, anche il numero uno dell’Eurotower Mario Draghi, ha confermato il suo no al protezionismo in Europa e alla politica “America First” di Donald Trump.

Il mandato della Yellen sta per finire. Difatti terminerà il prossimo 3 febbraio 2018 e Trump sta gia spingendo Gary Cohn per ricoprire il ruolo di presidente della Federal Reserve. Gary Cohn è il consigliere economico di Trump ed è stato presidente della Goldman Sachs.
Il pericolo che Trump, tra qualche mese, mandi un suo pupillo a capo della Fed preoccupa l’economia mondiale.

Comments are closed.