Archives for medie mobili

Uso corretto delle Medie Mobili sul Forex

Può sembrare una frase ad effetto, ma per avere successo nel trading spesso sono le metodologie più semplici ad ottenere i risultati migliori, le medie mobili sono uno di queste.

È importante precisare che la sola applicazione delle medie mobili non è sufficiente per riuscire a prevedere il futuro movimento di un prezzo. Per questo, se vuoi fare un trading profittevole, dovrai aggiungere analisi più approfondite in funzione al tipo di mercato che stai seguendo in quel preciso momento.
Prova ad utilizzare le medie mobili con una piattaforma gratuitaLe medie mobili sono adatte sui mercati che esprimono forti trend come il forex, in ogni caso sono solo il primo passo per studiare l’andamento dei prezzi. Il compito delle medie mobili è semplicemente quello di filtrare i grafici dei prezzi, ossia di renderli più facili da leggere. Perchè le medie mobili sono incapaci di anticipare un movimento, esse calcolano solo i prezzi già usciti. Read More

Come costruire la Media Mobile semplice sul Forex

La media mobile semplice è lo strumento più utilizzato dai trader per ottenere dei segnali d’acquisto o di vendita.
Disponibile in tutte le postazioni dei broker online, con la media mobile puoi analizzare i grafici e filtrare la volatilità del mercato.

Costruisci la tua Media Mobile semplice in demoPer costruire la media mobile semplice sul tasso di cambio che hai preso in esame, devi: Read More

Media Mobile Convergenza Divergenza MACD

Media Mobile Convergenza Divergenza (MACD)Il MACD (Moving Average Convergence Divergence) è un indicatore Momentum che utilizza due medie mobili che hanno diverse velocità.

La Media Mobile Convergenza Divergenza si basa sulla premessa che la distanza tra la media più veloce e quella più lenta tende ad aumentare quando il mercato accelera e, al contrario, a restringersi nelle fasi di stallo o di decelerazione.

Il Moving Average Convergence Divergence raffigura la differenza tra la media mobile esponenziale (EMA) a 26 giorni e la media esponenziale a 12 giorni che si chiama “signal line“. Read More

Test per calibrare le medie mobili

Test per calibrare le medie mobiliIl compito più difficile del trader è quello di riuscire a calibrare l’arco temporale da assegnare alle medie mobili. Premesso che non esiste una calibratura perfetta per ogni incrocio valutario o per ogni intervallo di tempo.
Per riuscire in questa operazione bisogna inserire l’arco temporale nel software di analisi del grafico della divisa sulla quale intendiamo operare.
Se per esempio lavoriamo a breve termine, utilizzando il cambio EUR/USD con candele a 30 minuti e con due medie mobili di riferimento. Dobbiamo osservare sul grafico se le prime combinazioni dei parametri che abbiamo impostato funzionano in modo corretto. Read More